da rifare: le tre leggi della robotica

da rifare, le tre leggi della robotica perché costruite su una visione unitaria dell’uomo

Un robot non può recar danno a un essere umano né può permettere che, a causa del proprio mancato intervento, un essere umano riceva danno.
Un robot deve obbedire agli ordini impartiti dagli esseri umani, purché tali ordini non contravvengano alla Prima Legge.
Un robot deve proteggere la propria esistenza, purché questa autodifesa non contrasti con la Prima o con la Seconda Legge. »

http://it.wikipedia.org/wiki/Tre_leggi_della_robotica

queste regole non tengono conto delle divisioni esistenti tra gli uomini, come se nessun uomo facesse male ad un altro uomo. In realtà ci sono le guerre, ambiti in cui uccidere è lecito, per cui la prima legge andrebbe cambiata in

Un robot non può recar danno a un essere umano (a meno che non ci sia in atto una guerra), ….

 post 684 
Posted in robot, Uncategorized.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *