fusione di mappe concettuali

quando si fondono due mappe concettuali si ha anche una fusione di proprietà, per cui se due mappe stanno assieme fanno la stessa cosa

come in questa pubblicità di un tablet, che viene accoppiato a delle carte da gioco per trasmettere le proprietà “sottile” e “scorrere” delle carte all’ultrabook

come cambia lo spessore del tablet a seconda della fusione con un oggetto sottile o con un oggetto più spesso

non discutere mai con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza
Arthur Bloch

 post 621 

Posted in concetto-mentali, mappe mentali, Uncategorized.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *