i mattoni delle mind map

Una tappa del viaggio: la scoperta dei mattoni delle mind map, oggi viste come un tutt’uno

da Wikipedia: ……L’atomo (dal greco ἄτομος – àtomos -, indivisibile, unione di ἄ – a – [alfa privativo] + τομή- tomé – [divisione], così chiamato perché inizialmente considerato l’unità più piccola ed indivisibile della materia, risalente alla dottrina dei filosofi greci Leucippo, Democrito edEpicuro, detta teoria dell’atomismo) è la più piccola parte di ogni elemento esistente in natura che ne conserva le caratteristiche chimiche. Verso la fine dell’Ottocento (con la scoperta dell’elettrone) fu dimostrato che l’atomo era divisibile, essendo a sua volta composto da particelle più piccole (alle quali ci si riferisce con il termine “subatomiche”). L’atomo risulta infatti costituito da neutroni, elettroni e protoni.

La teoria atomica è la teoria sulla natura della materia che afferma che tutta la materia sia costituita da unità elementari chiamati atomi….….

Gli atomi sono costituiti da neutroni, elettroni e protoni. Alla stessa maniera le mind map sono formate da elementi piu’ piccoli, oggetto di ricerca del laboratorio   
                                                                                      post 121                                                          

                                                                                                                           

Posted in cosa manca nelle mappe, mappe mentali, Uncategorized.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *