la truffa delle onlus: diffida di furlan

in data 15 aprile Furlan mi ha mandato una lettera di diffida, che non riporto integralmente perche’ inviata apposta per essere pubblicata, in bella copia e per email. La pubblico senza commento, perche’ adessso non ne ho voglia. L’aggiungero’ ai post in progress, barra dei menu’, pagine/inprogress/furlan  per cui invece di scrivere il post per intero aggiungero’ pezzi di frasi man mano che mi vengono in mente e che ho il tempo per farlo

;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;INPROGRESS;;;START20LUGLIO2011;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;

 E’ una email piena di contraddizioni, a cominciare dalle minacce di fare ricorso alla giustizia quando non saprebbero cosa dire ad un giudice che chiedesse loro un qualche rendiconto, tipo se i volontari sono retribuiti (sotto la presentazione dal sito, ed a questo link  post266 una lettera di un excity che dichiara che i volontari sono in realta’ tutti pagati), solo per parlare di una illegalita’ di secondo piano

Siamo volontari di strada d’emergenza che aiutano i cittadini e lottano contro la criminalità.
Ci puoi riconoscere dal basco, simbolo delle forze Onu portatrici di pace, e dalla giubba o maglietta rossa con sopra il nostro logo, un’aquila che protegge la città. Siamo nati nel 1994 a Milano per iniziativa di Mario Furlan.
Aiutiamo i più deboli: senzatetto, tossicomani, vittime della violenza, persone e animali in difficoltà. Con la nostra divisa siamo un punto di riferimento sicuro per i cittadini e un deterrente visivo per i malintenzionati.
I nostri volontari sono:
60% uomini, 40% donne
30% stranieri: siamo orgogliosi di essere un’associazione multirazziale, antirazzista, multietnica e multireligiosa, con Angeli da tutto il mondo che lavorano in armonia per il bene della loro città
Età media 20-45 anni. Età minima 18 anni. L’Angelo più anziano, Klaus, ha oltre 70 anni!

;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;;INPROGRESS;;;END;;;;;;;;;;


Gentile Sig. Barnaba,
Le trasmetto, in allegato, copia della diffida che riceverà, a mezzo posta nei prossimi giorni e di cui Le trascrivo, di seguito, il testo.
Con i miei migliori saluti,
Avv. Luca Salzano

                                 

      post 299 
Posted in onlus, Uncategorized.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *