mappe concettuali fraudolente

Una sottocategoria delle mappe mentali malate sono le mappe fraudolente, mappe con voci fuori posto in modo da trarre un qualche vantaggio che altrimenti non avrebbero

pupri3jpeg_thumb

 

nella immagine sopra due tipiche categorie oggetto oggetto di malintesi e voci fuori posto: gratis/a pagamento e pubblico/privato.
Gli esagoni con stesso colore (ma piu’ scuro) dello sfondo sono le voci corrette, gli esagoni con colore dello sfondo opposto sono le voci scorrette, fraudolente

2010-08-02

 

come nell’esempio della immagine sopra, uno dei tanti servizi gratuiti che e’ possibile trovare sul web.
In realta’ il servizio non e’ gratuito, ma a pagamento.
E’ gratis (immagine sotto) solo nel riquadro in giallo, considerando una porzione limitata del contratto (due attori). Se invece si considera la totalita’ (tre attori), ecco comparire l’azienda (per esempio) che paga affinche’ l’utente guardi i suoi banner. Quell’essere costretti a guardare il banner e’ il pagamento del servizio ricevuto
Perche’ mentire allora, dire che è gratis quando invece e’ a pagamento? Il motivo e’ la frode, appunto, perchè cosi Adoode.IT non e’ costretta a fornire nessuna assistenza, o garanzia, risparmiando su questi costi

2010-08-03_191330_thumb

2010-08-03_192255_thumb[2]

immagine sopra: una mappa concettuale fraudolenta, http://www.adoode.it/ che si fa passare per appartenente alla categoria GRATIS per non pagare le tasse
In realta’ appartiene alla categoria A PAGAMENTO

da-due-a-tre

http://mtrdbeg9.freehostia.com/slides/4homeonlus_gratis.jpg.html

GRATIS1

post 129

 

 

Posted in gratis, onlus, pubblico privato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *