mie mappe

Mie mappe, piu’ che altro mappe degli altri riadattate. Riadatto le mappe degli altri perchè non ne ho mai fatta una  e sono interessato piu’ a trovare nuove vie che non percorrere quelle gia’ esplorate e riesplorate, per cui mi affranco, ringraziando per il lavoro gia’ compiuto da altri mind-mapper, dalla fatica di gerarchizzare o concettualizzare un qualcosa, cioè redigere una mind-map, ipotizzando che da quel punto di vista sia gia’ stato detto tutto e non ci sia niente da aggiungere.

post 26

Posted in mappe mentali, Uncategorized.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *