versione rose e spine di onlus

rose-onlus
versione rose e spine di onlus, vista come il privilegio di poter scegliere, date le due rose pubbliche e private, solo il meglio, le due rose in figura, quando invece si dovrebbe scegliere una rosa accoppiata alle sue spine.
Per esempio per quanto riguarda le donazioni se si sceglie di chiederle (rosa pubblica) non si puo’ poi pretendere di considerare quei soldi come propri e negare la visione al pubblico (rosa privata) come il piu’ delle volte accade

nelle immagini sopra “e’ possibile chiederle” fa coppia con “bisogna rendicontare” e non con “non bisogna rendicontare” Per esempio chiedendo ad un direttore di una biblioteca i conti del proprio ente ti vengono subito concessi (lo prevede la legge), se fai lo stesso con una onlus la risposta tipo e’ “non siamo tenuti, siamo un ente privato”
immagine sotto: le donazioni sono delle spine per gli enti privati, nel senso che non possono chiederle. Per questo le onlus ballano tra pubblico e privato, pubbliche quando chiedono i soldi e private quando devono spenderli

 

 

                                                                                                                      post  215 
Posted in onlus, Uncategorized.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *